Quando il gioco non è più un gioco: convegno sulla Ludopatia

Dilions

Quando il gioco non è più un gioco: convegno sulla Ludopatia


Presso la Comunità Incontro di Amelia si è tenuto il convegno sulla Ludopatia: “Quando il gioco non è più un gioco”; dopo l’introduzione ed i saluti di Mogol, del senatore Maurizio Gasparri, vice presidente del Senato della repubblica, di S.E. Mons. Giuseppe Piemontese vescovo di Terni Narni Amelia, e del presidente del LC Narni Luca Antonini, si è passati al problema vero e proprio.
Moderatore degli interventi don Ezio Miceli educatore della Comunità: il primo intervento sugli aspetti psicologici, confronti con altre dipendenze, e quali percorsi cura, è stato curato dal dott. Michele Bianchi della ASL Umbria 2.
Dopo un toccante intervento di un ospite della Comunità si è proseguito sul tema precedentemente trattato, con la dott,sa Anna Grazia Mautone, psicologa della struttura.
Dopo una seconda testimonianza di un ospite in trattamento, la dott.sa Lucia Coco del GAP di Foligno ASL Umbria 2 ha trattato gli interventi sul territorio.
Ha chiuso i lavori il responsabile della struttura Giampaolo Nicolasi con parole di speranza su quanto la Comunità stà facendo per il recupero di coloro che, purtroppo, cadono nelle lusinghe ed attrattive del gioco.
A conclusione della serata una cena preparata dai ragazzi della Comunità, e quindi prima di lasciarci, una doverosa visita alla tomba di don Pierino Gelmini fondatore della Comunità.

Info sull'autore

lions administrator