LA CRISI D’ IMPRESA E I NUOVI STRUMENTI DI FINANZA STRAORDINARIA

Dilions

LA CRISI D’ IMPRESA E I NUOVI STRUMENTI DI FINANZA STRAORDINARIA

LA CRISI D’ IMPRESA E I NUOVI STRUMENTI DI FINANZA STRAORDINARIA

 venerdì 31 maggio 2019

alle ore 17:00

presso

Sala del Camino – Palazzo Eroli

Narni (TR) – Via Aurelio Saffi, 1

 

Invito e Programma Evento

Dalla collaborazione del Lions Club Narni con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Terni e con la Società Azimut Capital Management nasce questa iniziativa convegnistica che tratterà l’importante tema delle fonti di finanziamento disponibili per le imprese.
Il tema sarà discusso da varie angolature e con approfondimenti giuridici, tecnici ed economici multidisciplinari, pensati per coinvolgere ed interessare le diverse categorie invitate a partecipare, che spaziano dai commercialisti ed esperti contabili – i quali potranno anche ottenere i crediti formativi per l’aggiornamento professionali – agli imprenditori, gli avvocati, le associazioni di categoria.
I lavori si dipaneranno lungo due direttrici principali, poiché da un lato si parlerà della finanza ordinaria, intesa come insieme degli strumenti offerti dal credito bancario, evidenziando come i recenti interventi legislativi abbiano reso più complicato l’accesso a queste fonti per le piccole e medie imprese.
Sull’altro lato, invece, si rifletterà sulla finanza straordinaria, anche in questo caso con particolare enfasi per le opportunità che si presentano su questo versante per le piccole e medie imprese, citando peraltro casi di successo.
Si porrà, poi, attenzione agli elementi di complementarietà tra i due aspetti del mercato finanziario, in una prospettiva di auspicabile strategia di diversificazione delle fonti di approvvigionamento che possa adeguatamente supportare i processi di crescita delle piccole e medie imprese, necessari per i loro percorsi di innovazione, digitalizzazione e internazionalizzazione.
Dopo i saluti istituzionali e l’introduzione, a cura dei rappresentanti degli organizzatori, ci sarà la relazione della Dott.ssa Silvia Muzi che approfondirà gli aspetti salienti del nuovo codice della crisi d’impresa, con un focus sulle implicazioni per i rapporti tra istituti di credito e aziende, sull’importanza della governance e sul ruolo del Collegio sindacale.
Seguirà l’intervento del Dott. Marco Campagnacci Azimut Capital Management che tratterà della finanza straordinaria come strumento innovativo di crescita per le piccole e medie imprese. Uno spazio sarà infine riservato alle eventuali domande che proverranno dal pubblico.
Il Lions Club Narni ringrazia in modo particolare Roberto Bocchi e Luca Sampalmieri di Azimut per aver consentito con una erogazione liberale a finanziare parte di un progetto di restauro promosso dal Club.

Info sull'autore

lions administrator